WORLD MARTIAL GAMES X - OCEAN CITY - U.S.A 21-22-23 agosto 2009
I NOSTRI ALETI C.A.A.M.
SONO CAMPIONI MONDIALI DI ARTI MARZIALI 2009

Speringo Barbara :

1° class. semi contact 

- 1° class. light contact 

- 3° class. contact a squadra

Castronovo Roberto :

1° class. light contact 

- 2° class. semi contact

- 3° class. contact a squadra

Tassi Alessandra :

1° class. tai chi chuan.

ITALIA 2° CLASSIFICATA A SQUADRE

Di Donato Davide :

1° class. semi contact 

- 1° class. light contact

- 3° class. contact a squadra

Fruner Hermann :

1° class. light contact 

- 2° class. semi contact

- 3° class. contact a squadra

5 ATLETI LOMBARDI E UN SICILIANO AI VERTICI MONDIALI.
Il 21/22/23 agosto si è svolta la decima edizione dei Campionati Mondiali di Arti Marziali W.O.M.A.A. negli Stati Uniti a Ocean City ( Maryland ).
Ai giochi mondiali hanno partecipato 500 atleti selezionati provenienti da una dozzina di nazioni.
7 medaglie d' oro e 8 medaglie d' argento: questo il ricco bottino ben meritato dagli atleti lombardi Fruner, Cavallino, Speringo e Di Donato, guidati dal M° Terzulli 6° Dan Preparatore tecnico della squadra, insieme al loro compagno siciliano Castronovo, accompagnato dal M° Vitrano.
Dopo 15 anni di ritiro dalle gare la Maestra Tassi Responsabile Sett. Tai Chi Del C.S.E.N., accompagnata dal M° Jori Commissario Tecnico, si è rimessa in gioco e si è aggiudicata il titolo di Campione Mondiale di tai chi chuan.

Nel combattimento a squadre l' Italia è arrivata seconda dopo gli U.S.A. per soli 3 punti di distacco.

L'Assessore allo Sport di Milano Alan Rizzi con i campioni mondiali di Sport da Combattimento Barbara Speringo, Davide di Donato e  Fruner Hermann, la campionessa mondiale di Tai Chi Chuan Alessandra Tassi presentati durante la prestigiosa manifestazione
 svoltasi in Piazza del Duomo il 5 e 6 settembre 2009.
Il Vice presidente del C.ON.I. di Milano Franco Angelotti gratifica le medaglie
d' oro Di Donato, Fruner, Speringo e M° Tassi, complimentandosi col  D.T. M° Carmine Terzulli e il Delegato Provinciale Alessandro  Marmello.
home